20 ago 2009

Nazim Hikmet -Sei la mia schiavitù sei la mia libertà

Kandinsky -PLEASURE
Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
Sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d'estate
Sei la mia patria
tu, coi i riflessi verdi nei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inacessibile
nel momento stesso
i cui ti afferro.
Nazim Hikmet :Salonicco 1902- 1901?- Mosca 1963

15 commenti:

riri ha detto...

Meravigliosa poesia..
è bello essere un pò schiavi, un pò liberi, in fondo l'amore è proprio tutto questo.:-)
Grazie e buona giornata.

Gabry in blog Belella ha detto...

Mi associo al pensiero di Rirì l'amore e proprio un miscuglio di schiavitù e libertà.

Un saluto Marcella e buon fine settimana!

Anonimo ha detto...

anticipo per non rischiare di dimenticare la data....

BUON COMPLEANNO!!!

GIOVENALE NINO SASSI

Gabry in blog Belella ha detto...

Buona domenica Marcella!

Giann ha detto...

Molto belli questi versi.Marcella.
Ti auguro una felice Domenica.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella e buon inizio di questa ultima settimana di Agosto !

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella , un saluto e buona giornata!

giorgio ha detto...

..ma buongiorno....anzi, ormai, buonasera...

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcrella. forse il troppo caldo ha sciolto anche la connessione....ahahah!!! qui ancora non è arrivata una goccia di pioggia---

Un saluto e buona giornata.

Gianna ha detto...

Buon fine settimana,Marcella!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buon Lunedì Marcella!

riri ha detto...

Vasilli Marcellina, qui ormai sono tutti aperti, arriva il profumo del pane fino a casa mia, a te un buongiorno profumato:-)

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno e buon primo settembre!!!

Gianna ha detto...

Buon Settembre anche a te,Marcella!
Ora ricominciamo a ragionare. :-))

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Marcella!!!