11 giu 2008

DOMANDA INDECENTE.......

Domanda indecente e curiosa:Italia dove vai?







21 commenti:

Ossidiana ha detto...

L'Italia non va piu'..e finiremo allo sfacelo! Non vedo nessuna prospettiva futura..Buona giornata cara!

gianni ha detto...

non posso rispoderti per chè il Cardinale mi picchierebbe

gabry ha detto...

Guarda Marcella da signora ti rispondo che stiamo andando afinire male, ma non rende bene l'idea allora tolgo i panni della signora e ti dico che stiamo andando a puttane siamo nella merda fino alla cima di capelli ma la cosa tragica è che non si vede nessuno spiraglio migliorativo all'orizzonte.

Un saluto e buona serata

gabry ha detto...

Hai ragione Marcella quanno ce vò ce vò.......

Un saluto e buona giornata qui piove :-((

Ossidiana ha detto...

Buongiorno!!

zahxara ha detto...

Buon giorno cara,
bella domanda la cui risposta rimane chiusa nell'amarezza.
A presto....

fiordisale ha detto...

obbè ... ti devo fare una mappa dettagliata? Quando uno stato torna indietro. come i gamberi, non è che possa andare troppo lontano, no?

Giovenale Nino Sassi ha detto...

Tam - Tam
e tutto tace.
Tam,
e sale la protesta.
Tam,
è un coro.
Tam - Tam
sui tubi di ferro per dire rinnovo.
Tam,
poi basta: domani al lavoro
sperando che resti
il rumore del suono

--------------

il problema è che non ci sentono.
Quando aumenta il costo del pane,
quando il prezzo del petrolio sale in modo vergognoso
Quando il dollaro viene deprezzato
Quando il valore dell'oro schizza in avanti
vuol dire che siamo tutti in guai grossi.

Bush è in Europa e a Kabul la vita è dura.

max-buck-office ha detto...

Non concordo con nessun commento precedente non perchè abbiano esposto cazzate, tutt'altro. Ma l'Italia è un paese di artisti, poeti, navigatori. La politica ha sempre cercato di rovinare tutto. Cominciando dai papi Borgia e quant'altro. Ma ci sono stati anche i Medici a Firenze e mille altri magnati che hanno valorizzato le nostre capacità intellettuali ed artistiche. Prova ne è che nonostante le continue depredazioni siamo il paese numero uno come beni culturali che peraltro non sappiano valorizzare e mettere a frutto a livello economico. La gente preferisce Rimini o Riccione rispetto a Brera e quant'altro.
Ciao ciao ciao ... cucù ... super artistica ...

lizzy4 ha detto...

non si sa, sicuramente alla deriva... bauuuu

Giovenale Nino Sassi ha detto...

... e poi ci sono le lobby economiche, le banche d'affari, gli speculatori che contribuiscono a rendere difficile questo periodo storico, questo passaggio di valle dell'economia mondiale.

Non concordo con con il commento del sig. Max... non basta l'arte e il turismo per vivere, per dare sicurezza e futuro ai tanti che non arrivano alla fine del mese e ai giovani privati di futuro.

L'ingegno del passato non basta e poi, i nostri migliori artisti, quelli che oggi rappresentano il meglio dei nostri BB.CC, manifestarono il loro talento grazie a società illuminate in grado di favorirne il genio.

Da qualche tempo una domanda assale e non trova risposta.
Il barile di petrolio è legato al dolloro.
Come mai, visto che il dollaro è in caduta mentre l'euro resta stabile ovvero aumenta il suo valore rispetto alla moneta americana, come mai in europa e in particolare in Italia il prezzo dei carburanti aumenta di continuo ?
Stiamo importando inflazione ... come mai ?

Piu che la domanda posta da Marcella indecente è la possibile risposta.

gabry ha detto...

Buongiorno marcella e buon fine settimana!

max-buck-office ha detto...

@ Giovenale - La risposta è insita nel tuo commento. Il litro al distributore aumenta perchè i petrolieri vogliono straguadagnare ed anche lo stato percepisce, oltre al resto, un maggior importo di Iva.
@ Marcella - Da ieri sera ha ripreso a piovere. Si prevede un gramo fine settimana.
Ciao cucù .. petrolieri ..

zahxara ha detto...

Buon giorno cara e buon fine settimana....

Melina2811 ha detto...

indecente.... curiosa.....ed attuale aggiungerei.... ciao da Maria

Giovenale Nino Sassi ha detto...

diluvia !
forse entra l'inverno.

Anonimo ha detto...

Peccato leggere tutto questo.
Baci.Fatima

lizzy ha detto...

C'è un premio per te, vieni a ritirarlo, bauuuu

Mirtilla ha detto...

sai che la rispota e' tutt'altro che innocente...cosi ci provochi marcella cara ;P

Jessica Moh ha detto...

L'Italia,questa Italia non ha nessunissima speranza e nessun futuro.....prima morirà prima cederà il passo a nuova vita!
Con rammarico ma così sarà.
buon futuro
www.moheta.it

http://alfolama.blogspot.com ha detto...

l'avevo visto gia', ho letto qualche commento e pare che siano tutti daccordo: "siamo nella merda"
Alfonso